Lovelli si lamenta dei danni che ha provocato

In una recente intervista data a Franco Manzitti per “Il Novese” l’onorevole Lovelli dice:
“…la nuova linea è dedicata prevalentemente alle merci? I promotori devono chiarirci che i traffici per farla funzionare ci sono. Insomma bisogna dimostrare che serve quella linea.”
Traduzione dal politichese all’italiano: chiedere a gran voce il Terzo Valico per vent’anni e poi chiedere se è necessario.
Poi prosegue con:
“Io l’ho chiesto all’amministratore delegato delle ferrovie, Mauro Moretti, se era vero che sulle nuove linee di Alta velocità in funzione in Italia tra Milano, Roma, Napoli, Firenze, Torino non passava neppure un treno merci. Glielo ho chiesto in Parlamento e lui ha risposto che era vero: su quelle linee veloci non passa neppure un treno merci. L’Alta velocità non prevede per ora che di giorno viaggino i passeggeri e di notte le merci: di notte si fa manutenzione perché quei binari sono molto delicati. E qua cosa succederà? Mi sembrano domande legittime…”
Traduzione dal politichese all’italiano: far costruire un’opera per trasportare merci e poi chiedere se le merci vi possono passare, scoprendo che non vi possono passare.

Che abbia deciso di farsi seppellire dalle risate?

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...