Alessandria, 12 novembre: “Ma Terzo Valico e Torino-Lione servono?”

Un po’ inaspettatamente, e quasi all’insaputa della maggioranza dei cittadini, l’opera più grande e costosa del territorio alessandrino, il Terzo Valico, è arrivata ad un passo dall’inizio dei lavori. Di fatto solo ora, a differenza dell’opera sorella che si intende realizzare il Val Susa, l’opinione pubblica ha iniziato ad approfondire la conoscenza del progetto, in ritardo ma con occhio molto più attento a causa della crisi economica e di una previsione di costo (iniziale) di 6,2 miliardi di euro. Come era prevedibile più si approfondiscono le ragioni e gli aspetti dell’opera più crescono i dubbi sulla sua utilità, almeno nella forma in cui si intende realizzarla. Lo conferma una certa difficoltà a trovare persone disposte a difendere il progetto nella sua interezza senza criticarne alcun aspetto.

 

Di Tav/Tac e di trasporto merci si parlerà ad Alessandria lunedì 12 novembre alle 21, alla Taglieria del Pelo in Via Wagner 38, con Angelo Tartaglia del Politecnico di Torino. Introduzione di Tino Balduzzi e contributi di Mauro Bressan e Alberto Mallarino. Vi sarà spazio per interventi dal pubblico.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...