Alessandria, 19/11: terre da scavo nell’alessandrino

Escludendo la movimentazione che riguarda l’area appenninica, i lavori lungo la linea e le cave apri/chiudi, circa 10 milioni di metri cubi di terra e roccia provenienti dallo scavo del Terzo Valico sono destinati alla pianura alessandrina, in cave inattive e no. Sopratutto nei comuni di Tortona (oltre 4 milioni), Alessandria (quasi 2 milioni), Pozzolo Formigaro (1,5 milioni) Pontecurone (quasi 1 milione), Sale, Castelnuovo Bormida e Sezzadio, ma anche molti altri comuni che possono essere coinvolti in caso di necessità.

Non si tratta solo di terra e roccia ma anche di altro, perché mentre è difficile quantificare la parte inquinata da amianto, quella inquinata dagli additivi usati nello scavo viene valutata in circa 3,5 milioni di metri cubi.

Questo è quanto si desume dal Piano Cave Piemonte presentato nei giorni scorsi e visibile su https://noterzovalico.wordpress.com/piano-cave. Un piano completamente diverso da quello su cui Comuni Provincia e Regione si erano espressi nel 2005, tanto che oltre 6 milioni di metri cubi sono riferiti a siti allora giudicati negativamente o nemmeno presi in considerazione.

Nel piano nulla viene detto su come evitare che rifiuti pericolosi vengano smaltiti illegalmente sfruttando il continuo conferimento delle terre da scavo, giorno e notte, nei siti di deposito. Un problema già sottoposto nell’aprile scorso, senza alcun riscontro, all’attenzione del Ministro della Salute e del Prefetto.

Inoltre il piano è stato “tempestivamente” preceduto da un decreto interministeriale Passera/Clini che di fatto ha “liberalizzato” le terre da scavo mettendo fuori gioco alcune delle prescrizioni fatte dagli enti locali nel 2005.

In vista di un primo incontro previsto in Regione mercoledì 21, di tutto ciò si parlerà ad Alessandria lunedì 19 novembre alle 21, alla Taglieria del Pelo in Via Wagner 38, con Tino Balduzzi e Alberto Mallarino. Sono attesi interventi dai cittadini e dalle autorità interessate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...